App aziendale: perché averla e come mantenerla in salute

3 consigli utili

redatto da Aryon Solutions | Cyber Security | 28-08-2020

Giochi, social media e… app aziendali: nello sconfinato mercato rappresentato dall'app store, in costante crescita è il settore relativo alle applicazioni e organizzazioni. 

Dopo un primo momento di incertezza, infatti, molte aziende hanno deciso di rivedere il proprio rapporto con i clienti, facendo leva sulle app dedica uno smartphone e tablet per incrementare il proprio business.

Il motivo è presto spiegato: come riportato da Affaritaliani.it, nell'ultimo anno, in tutto il mondo, sono state scaricate 200 miliardi di app, con un incremento del 15% rispetto ai 12 mesi precedenti. Ciò significa che le persone preferiscono utilizzare che navigare 'semplicemente' sul portale web, anche e soprattutto quando questa agevola la fruizione di un servizio.

Se non è possibile un'app mobile rappresenta un grave errore per la maggior parte delle aziende, spesso incuranti delle prospettive aperte dal digitale, crearla e non mantenerla in salute è altrettanto deleterio.

Ecco 3 consigli su come rendere sempre funzionante la propria applicazione aziendale:

1. Sii al passo con i tempi: il mondo della tecnologia si rinnova ogni giorno, ogni giorno possibilità e integrazioni nuove. Per questo, è bene rilasciare aggiornamenti ogni qual volta prodotta nuove funzionalità per i propri clienti;

2. Non dimenticare il codice: il segreto di un'applicazione aziendale in salute risiede spesso nel suo codice. Per ogni organizzazione, perciò, diviene cruciale mantenere il codice aggiornato aggiornato, intervenendo tempestivamente su malfunzionamenti e bug;

3. Migliora l'esperienza dei clienti: ogni applicazione è valutata sulla base della facilità e della piacevolezza di navigazione. Garantire ai propri utenti un'interpretazione favorevole significa curare il design dell'app in modo da renderlo funzionale all'obiettivo per cui l'applicazione stessa è stata realizzata.

Meno tecnico ma sicuramente utile è il suggerimento 'extra': tra i commenti ei feedback degli utenti sugli store si nascondono (spesso nemmeno celatamente) milioni di idee per migliorare la propria applicazione aziendale. Saranno gli spunti di chi la utilizza ogni giorno a offrirti soluzioni concrete su criticità da risolvere e possibilità da cogliere.